Champagne: le curiosità da conoscere

Lo Champagne è un vino spumante francese dalla fama internazionale.

Un vino molto versatile, a differenza di quello che si potrebbe pensare, si presta benissimo ad essere servito per l’aperitivo accompagnato con qualche tartina, come vino da fine pasto da portare in tavola con il dolce ed è particolarmente indicato per il brindisi delle occasioni importanti, clicca qui per conoscere quello più indicato a te.

È quindi tra i vini più amati, conosciuti e apprezzati ma sicuramente ci sono curiosità che non conosci, ecco alcune:

1.Una cosa che non tutti sanno è che all’inizio lo Champagne era considerato il ‘Vino del Diavolo’, per una ragione molto semplice: le bollicine facevano esplodere le molte bottiglie creando un vero e proprio pericolo nelle cantine, con vetro che veniva lanciato dalla violenza dell’esplosione da ogni parte. Infatti, soprattutto all’inizio della sua produzione non si aveva una padronanza completa del processo di fermentazione e quindi era alta la possibilità di scoppi spontanei e improvvisi di bottiglie di Champagne custodite all’interno delle cantine.

2.Ormai è una tradizione festeggiare il termine delle corse e le vittorie di Formula Uno con una bottiglia di Champagne da prima agitata e poi strappata con la quale bagnare la folla. Ma sai com’è nata questa tradizione? Era il luglio 1966 quando lo svizzero Jo Siffert scosse la bottiglia ricevuta come premio, per l’impazienza, facendone esplodere il tappo con la conseguente fuoriuscita violenta di Champagne che bagnò i presenti. Questo fu il primo evento, ma quello decisivo per trasformare questo gesto in una tradizione fu quello del 31 maggio 1987 quando Senna di proposito cominciò a bagnare la folla con lo Champagne da quel momento il gesto è diventato tradizione.

3.La produzione di questo vino spumante non è di certo qualcosa di recente per la regione di Champagne situata nel nord-est della Francia. Già nel medioevo questa zona era molto conosciuta per la produzione di ottimo vino, portata avanti principalmente dai monaci delle molte abbazie vicine che lo usavano come vino da messa. Nel 1670 fu proprio un monaco, Pierre Pérignon, a dare il via alla produzione dello Champagne, un vino spumante come lo conosciamo oggi. Insomma, nonostante la sua nascita alquanto datata, solo nel 1927 l’Istituto Nazionale delle Denominazioni d’Origine francese ne ha certificato l’origine controllata. 

4.Il governo francese è ormai pienamente cosciente di dover molto, sia in termini di identità nazionale che in termini economici, alla produzione di Champagne per questo motivo nel 2013 ha fatto regolare richiesta perchè questa produzione venisse inclusa nella lista dei patrimoni Unesco. Richiesta accolta e dal 2015 “Coteaux, Maisons et Caves de Champagne” -Colline, case e cantine di Champagne- sono patrimonio dell’Umanità.

Napoli: gli attaccanti più forti di sempre

La società Calcio Napoli è tra le prime squadre calcistiche nate in Italia, nel lontano 1926. Nei successivi decenni di successi e coppe della squadra sono tanti gli attaccanti che hanno dato tutto a questo club facendolo arrivare in vetta per agguantare titoli e coppe. Ecco perchè oggi vogliamo ricordare insieme gli attaccanti più forti di tutti i tempi che il SSC ha schierato nelle proprie formazioni.

Come ogni volta in cui si procede con una classifiche si fa torto a qualcuno, anche questa classifica esclude, sicuramente, qualche attaccante che avrebbe strameritato il suo posto in lista. Ma lo spazio della pagina bianca impone dei limiti, ecco quindi una classifica, parziale, degli attaccanti più forti della società Calcio Napoli, per saperne di più clicca qui

  1. Diego Armando Maradona

Questa classifica non poteva che iniziare con questo nome perchè per molti Diego Armando Maradona è il Napoli. Quando si parla di questo club si pensa sempre a lui anche se non si fa il suo nome. È con lui che il Napoli sogna e i sogni si realizzano, è con le sue immortali giocate che il legame tra la squadra e il popolo napoletano diventa indissolubile. I suoi 115 gol in 259 partite arrivano nel momento giusto, non solo calcisticamente: Napoli e la sua squadra avevano più che mai bisogno di un riscatto e questo arriva sul rettangolo di gioco grazie a El Pibe de oro. 

  1. Edinson Cavani

Arriva a Napoli nel luglio 2010 e da quel momento, fino alla sua partenza per la Francia nel 2013, Cavani non si ferma mai: trascina la squadra verso i primi successi, al punto da essere definito “l’instancabile”, i suoi polmoni sembrano non esaurire mai aria e questo gli permette di non fermarsi mai. Cavani percorre instancabilmente il campo e aiuta i compagni di squadra con passaggi e giocate che permettono di accumulare punti preziosi. Uomo da record: il primo in maglia azzurra a raggiungere il record di 26 reti in un solo campionato. 

  1. Antonio Vojak 

Tra i giocatori che hanno fatto la storia del primo Napoli, Vojak arriva nella città partenopea nel 1929 e ci resta fino al 1935.

Con lui il club comincia a posizionarsi nella zona alta della classifica ed è il primo grande idolo calcistico del pubblico Napoletano. Uomo da record, il suo personale record di reti segnate in un solo campionato è stato superato solo da Cavani nella stagione 2010-11.

  1. Dries Mertens

O meglio Ciro, è tra gli attaccanti più forti di sempre per il Napoli. Un giocatore dalla fisicità piccola e abile che gli permette di dribblare gli avversari e concedere ai compagni passaggi e assist importantissimi per arrivare alla porta e al gol.

  1. Attila Sallustro

Giocatore del primo Napoli: attaccante della squadra per ben 11 stagioni, di cui 4 come capitano, dal 1926 al 1937. Le sue giocate da metà campo con le quali riusciva a dribblare tutti gli avversari e arrivare fino alla porta mettendo a segno il gol, lo hanno impresso per sempre nella mente di tutti, proprio grazie a queste corse verso la porta affrontando e superando tutti gli avversari che è passato alla storia come il “veltro”.

  1. Vinicio Luis De Menezes

Giunto a Napoli  giovanissimo fu amato dal pubblico napoletano che lo ribattezzò ‘o lion’. Al club e alla città Vinicio Luis ha restituito tutto l’amore ricevuto prima da giocatore e poi da allenatore. Dal fisico possente e prestante era capace di tiri di una potenza sbalorditiva, fu proprio questa caratteristica che gli valse il nome di leone.

Moda maschile, i 3 capi che non possono mancare nell’armadio d’uomo

La moda spesso viene vista come un universo donna, dove le mode e le tendenze sono pensate solo al femminile ma basta assistere a qualche sfilata uomo per rendersi conto che non è così e che anche il mondo maschile ha la sua bella postazione nei circuiti della moda. Anche se molto spesso gli uomini sono più refrattari nel seguire le ultimissime tendenze anche per loro ogni anno, e ad ogni stagione, gli stilisti fanno sfilare stravaganti e originali mode.

Ma in genere l’armadio di un uomo ruota intorno a tre fondamenti: colore, tessuto, versatilità. La cosa importante è saper riconoscere le differenze che caratterizzano i tre fondamenti. È indispensabile riconoscere la differenza che c’è tra i tessuti, ad esempio, due camicie di uno stesso colore ma di un tessuto diverso saranno indicate per momenti diversi della giornata: una sarà più adatta per la sera, mentre l’altra sarà più indicata per il giorno. Inoltre il grande asso nella manica sono i colori basici che permettono di abbinare facilmente qualsiasi capo, realizzando in poco tempo un outfit di grande impatto.

E al di là di tutte le mode passeggere e tutte le tendenze del momento, proprio come in un armadio femminile, anche in quello maschile ci sono capi d’abbigliamento che non posso mancare.

Vediamo insieme i 3 capi must che non devono mai mancare in un armadio maschile:

  1. La camicia. Il vero caposaldo dell’armadio maschile, non basta sapere di avere qualche camicia in qualche angolo dell’armadio. Bisogna che ci si accerti che ci sia almeno una camicia bianca, una celeste, una grigia e una blu in questo modo saremo sicuri di poter in poco tempo realizzare qualsiasi look. Ma se si vuole avere una vasta scelta di camicie ottime anche quelle a fantasie e quelle floreali. Da non sottovalutare sono i colletti, perchè ogni colletto richiama uno stile ed un abbinamento. Ad esempio il colletto all’italiana che è quello con le punte verso il basso è un ottimo abbinamento con giacche classiche e blazer, mentre il colletto alla francese, quello con le punte più ampie che vanno verso l’esterno, è ideale da abbinare con cravatte con nodo largo.
  1. Il maglione sia esso dolcevita, girocollo o con scollatura a V, è un altro capo d’abbigliamento da tenere sempre nell’armadio. Ma la cosa importante è sempre saper comprende la versatilità di questo indumento e saperlo abbinare correttamente agli altri elementi. Per un look più curato il maglione dolcevita è un ottimo abbinamento con blazer. Mentre il maglione girocollo è quello da scegliere in situazioni meno casual. Una volta scelto il modello che si sposa maggiormente con il vostro stile, potrebbe essere una buona idea acquistarlo di più colori, preferendo sempre una palette neutra, così da avere a portata di mano facili abbinamenti.
  1. Una giacca blu è un capo indispensabile, almeno quanto le camicie. Si può indossare con qualsiasi colore di camicia bianca, blu, azzurra, grigia, marrone, beige, e se la giacca è di un solo fondo senza fantasie si può abbinare anche con camicie a righe o fantasia ma in questo caso bisogna fare molta attenzione all’abbinamento.

Idee per i viaggi natalizi

Stilare una “top five” delle cinque mete italiane più belle e coinvolgenti durante il periodo natalizio è possibile solo a costo di alcuni necessari sacrifici: partendo, infatti, dal presupposto fondamentale che l’Italia è una meraviglia da nord a sud, bisognerà indicare solo quelle mete dove, per clima, ambiente e tradizioni, si respiri una più forte aria di zucchero, cannella e pandoro. 

Trento

Capoluogo della provincia autonoma di Trento, la città, perla protetta dalle valli che le fanno da guscio, schiude agli occhi del viaggiatore uno spettacolo fatto di fiocchi di neve e mercatini di natale. Piazza Fiera, con le sue pagode di legno e i moltissimi punti di ristoro, diventa il nucleo di un Natale da passare in compagnia degli amici più cari o delle persone più amate, magari condividendo un bicchiere caldo di vin brulé o un pezzetto di strudel di mele. A pochi passi dalla pizza, dopo un lungo viale adibito allo shopping, sorge la monumentale Piazza del Duomo dove al centro si erge fiera la fontana del Nettuno. Palazzi dipinti in stile veneziano e bancarelle adibite a sfiziosità dolci rendono il Natale a Trento veramente magico.

Roma

Cuore pulsante e vivo dell’Italia, Roma offre un Natale particolarissimo e bellissimo all’occhio del turista: passeggiare ai piedi del Colosseo, percorrere la via dei Fori Imperiali, salutare l’Altare della Patria e procedere per via del Corso, alla ricerca delle griffe più famose, e perché no, fare un breve spuntino con una bella carbonara: cosa c’è di più natalizio di questo? La celebrazione religiosa in Piazza San Pietro conclude il quadro di un Natale ricco di emozioni che toccano il cuore.

Palermo

Piena di vita e sapori e odori, Palermo travolge letteralmente il viaggiatore, offrendogli in dono un paesaggio che sa di bellezza e gusto e passione dirompente. Il Teatro Massimo saluta caloroso il turista con le sue arie melodiose, la via dei negozi, illuminata con luci variopinte e allegre, racconta di un Natale diverso, un po’ più caldo, meno gelido e, sicuramente, rallegrato da cibo goloso da condividere con le persone che più si ama.

Bolzano

Vicina per usi e tradizioni alla bellissima Trento, Bolzano ricrea magnifici paesaggi d’altri tempi nel cuore della città: mercatini di natale e parchi, proprio a pochi passi dal centro cittadino, raccontano di un Natale al confine di realtà differenti dove, di fianco alla bellezza viva del mercato, si dia il silenzio di un parco innevato. 

Firenze

Sontuosa, raffinata e ricca, ricchissima di bellezze, Firenze si riveste di splendidi colori in occasione del Natale. Una passeggiata su Ponte Vecchio, una sbirciata alle vetrine maestose, veri e propri portagioie di impareggiabile manifattura, parlano di un Natale fatto d’arte e tradizioni secolari.

Installa un kit di antifurto per la tua casa

Per proteggere la propria casa dai ladri, è possibile installare dei kit di antifurto senza fili per la tua casa, ossia privi di cablaggio, i vari elementi comunicano tra loro mediante onde radio. Questi Kit antifurto senza fili sono di facile installazione, non occorre l’intervento di un tecnico, ne esistono, ad esempio molti acquistabili on-line.

I kit d’antifurto sono costituiti da: una sirena, dei sensori e da una centralina di comando.
Il funzionamento di questi elementi è molto semplice: i sensori vengono posti in corrispondenza delle zone da cui si presume che il ladro avrebbe facilità di intrusione, si pensi alle finestre, alle porte che potrebbe tentare di scassinare, quindi, non appena il sensore percepisce dei movimenti sospetti, invia un segnale alla sirena che inizia a suonare.
Nello specifico, i sensori possono essere da interno o esterno, funzionano mediante tecnologia infrarossi o microonde. Mentre quelli da interno è possibile fissarli alle pareti interne della casa e alcune tipologie da incasso si possono installare all’interno delle placche degli interruttori elettrici, i rilevatori da esterno, invece, particolarmente resistenti agli agenti atmosferici, sono utili a segnalare tentativi di intrusione nelle aree di proprietà esterne all’edificio.
Ulteriori tipologie di sensori, sono quelli che vanno sugli infissi, in tal modo, il segnale di allarme alla sirena arriva ancor prima che il ladro riesca ad entrare in casa, al primo tentativo di effrazione.
Le sirene si distinguono, anch’esse, in tipologie da interno e da esterno, possono essere alimentate a batteria o ad energia solare.
La centralina di comando ha la funzione di attivare e disattivare l’allarme, alcune prevedono anche l’uso di telecomando.

Oltre a questi elementi che generalmente compongono un kit antifurto, è possibile aggiungere l’installazione di telecamere che visualizzano punti specifici della casa all’interno o all’esterno. Queste, oltre a registrare le immagini riprese in caso di intrusione, possono inviare costantemente immagini tramite internet, permettendo così di controllare, in qualsiasi momento, a distanza, cosa avviene in casa.
Tra i più avanzati kit di antifurto wireless, ve ne sono alcuni che possono essere connessi su internet e pertanto l’utente può controllare a distanza la situazione, tali kit possono ricevere comandi anche tramite telefono con connessione vocale, tramite sms o mediante apposite applicazioni per Iphone e Android.

 

Jadea intimo donna trend e raffinato

Si sta sempre più affermando sul mercato italiano e internazionale il marchio Jadea per l’intimo femminile, proposto dall’azienda Intimo Artù, con sede e produzione ad Andria (BA). Questo marchio, da anni, si contraddistingue per le sue linee originali e ricercate e per uno stile unico, incentrato sulla creatività e sulla qualità dei materiali utilizzati nel processo produttivo, orgogliosamente made in Italy.
Grazie alla sua capacità di soddisfare le tendenze del mercato e i gusti della clientela, Jadea intimo donna propone collezioni innovative e trendy, rivolte a un pubblico femminile che ama soluzioni fashion giovani o linee più classiche e raffinate.

Per quanto riguarda la collezione autunno/inverno 2017, Jadea celebra la bellezza femminile con una corposa selezione di idee per l’intimo donna e i pigiami, dalle proposte più seducenti a quelle più trendy, dai modelli young fashion per le giovanissime a quelli più sexy, aggiungendo alla sua offerta le collezioni di maglie e leggins, l’homewear e l’intimo per bambine.
Jadea Chic, pensata per le donne che hanno voglia di sedurre con un tocco di eleganza, suggerisce coordinati composti da reggiseni push-up, a fascia, a balconcino o canotte in combinazione con slip classici o brasiliani. Una linea che si fa amare per i suoi colori profondi e le tonalità intense, impreziosita da tessuti accattivanti.
Con Jadea Home il brand italiano rinnova il classico abbigliamento donna da casa, riuscendo a unire con successo il piacere del comfort con il gusto della modernità, senza rinunciare a tocchi di sensualità con uno stile attuale. Non solo disinvolti e frizzanti pigiami, ma anche cardigan, maxi maglie e tute, per la donna moderna che ama vivere la casa.
Per le amanti dei leggins e delle trasparenze, Jadea Maglie & Leggins invita alla seduzione con i suoi modelli di maglie che valorizzano il décolleté, grazie al sapiente uso di pizzi nel colore della sensualità, il nero. Ampia scelta di leggins in solo cotone, o abbinato a tulle, pizzo, flock o pelle.
Le collezioni Moda, Teen e Baby sapranno accontentare i gusti delle giovanissime, fino alle più piccole, con proposte trendy e divertenti.
Per finire, Jadea Galà è l’esaltazione della femminilità, con la sua ampia selezione di intimo e abbigliamento, dal coordinato alle maglie, dai body alle canotte, fino ai leggins in pelle, ciniglia o velluto.

Driade arredamento di altissimo design

Driade è l’e-commerce dell’arredamento di altissimo design, che sta spopolando ed attirando l’interesse di moltissimi esperti e riviste del settore, oltre che l’entusiasmo del pubblico appassionato di arredamento moderno.

Driade: l’arte moderna che sposa il design
La creazione più rappresentativa, più famosa, più ambita e particolare, che contraddistingue l’arredamento del, è sicuramente la sedia con lo schienale che rappresenta una maschera, ma non mancano anche gli sgabelli comodi e moderni Driade. Un oggetto che ha dato una svolta alla concezione di seduta classica da interno, modernizzando l’intera visione ed il valore del tavolo con le quattro sedie nel mezzo della cucina. Tavolo e sedie, da complemento d’arredo esclusivamente funzionale e, solitamente, cercato e scelto in modo da occupare meno spazio possibile, diventa, improvvisamente, il punto di luce della stanza, il protagonista assoluto. Le sedie Driade, che seguono tutte la falsariga delle forme innovative, delle fantasie estrose ed originali e delle linee maestose ed appariscenti, sono perfette anche per il salotto, il living o, singole, come poltroncine in camera da letto o nella camera dei ragazzi. La loro bellezza ed originalità, unita all’ampia gamma di colori disponibili, le rende complementi d’arredo versatili, da utilizzare sia come sedie sia come poltroncine. Il tutto senza rinunciare alla comodità, grazie alla qualità dei materiali utilizzati ed alla seduta confortevole ed ergonomica.

Driade: sinuosità di divani e chaise longue
Il marchio Driade si contraddistingue anche per la sua collezione di divani, poltrone e chaise longue. Le poltroncine di design sono vere opere di arte moderna, disegnate con linee sinuose, che ricordano le foglie, i petali dei fiori, le ninfee semi-schiuse. Morbidezza e comfort, per il relax con un libro, della musica o la tv, uniti ad un’estetica estremamente accattivante ed originale. I divani, concepiti per essere ampi, spaziosi e comodi, sono quasi tutti provvisti di isola, per potersi distendere perfettamente a proprio agio, realizzati in tessuti di alta qualità, igienici, traspiranti e durevoli nel tempo. Un’altra punta di diamante della collezione Driade, e menzione speciale, va alle poltroncine dedicate alla zona living, con appoggio a mezzaluna. Un miracolo di equilibrio su rotondità, per dei complementi d’arredo in grado di donare una personalità unica ad un salotto, una sala o una zona giorno. Driade propone anche madie e librerie, dallo stile moderno e discretamente elegante, per organizzare gli spazi ed i disimpegni e funzionalizzarli a contenere libri od oggetti. Una libreria moderna in corridoio o sul pianerottolo tra le scale, una madia dalle linee svelte ed eleganti in un angolo dell’ingresso, risolvono molti problemi di spazio, arredando con impeccabile gusto.

 

 

 

 

Wella per la cura dei tuoi capelli

È una delle aziende leader mondiale nella produzione di prodotti specifici per capelli: parliamo di Wella, brand tedesco che ha deciso di investire tecnologie e risorse nella creazione di numerose linee di cosmesi specifiche per i capelli. L’offerta spazia da trattamenti specifici studiati appositamente per saloni di bellezza e hairstylist, a linee da utilizzare giornalmente in casa come lozioni, shampoo, lacche e altri trattamenti condizionanti. L’idea di Wella è quella di rispondere alle diverse esigenze dei capelli grazie ad un catalogo di prodotti variegato. Brilliance è il nome che accomuna tutta la gamma dedicata alla protezione e alla cura delle teste colorate, Enrich quella pensata per chiome secche e danneggiate. La riparazione dei fusti è affidata alla serie Fusion. Per proteggere la capigliatura dal sale e dal sole estivo, Wella ha pensato di creare la linea specifica denominata Sun. Per ridare ai capelli luminosità, vigore e morbidezza, invece, si potranno utilizzare i prodotti della linea Oil Reflections. Coloro che prestano particolare attenzione agli ingredienti e alla composizione di shampoo, balsamo e maschera o che hanno la cute particolarmente sensibile e delicata, vedranno accontentate le loro esigenze grazie alla presenza di numerosi trattamenti senza coloranti artificiali, sulfuti e parabeni. Ogni linea dedicata vanta la presenza di maschere specifiche e sieri, da utilizzare per ampliare e mantenere gli effetti nutritivi di shampoo e balsamo. Per realizzare pieghe e acconciature, Wella propone numerosi fissanti come lacche, gel e creme che serviranno a donare un effetto gloss, lisciante oppure per ridefinire e scolpire onde e ricci.
Il risultato saranno capelli brillanti e sani. Tra le proposte di Wella non mancano tinture permanenti e semipermanenti. Anche in questo caso, è possibile scegliere all’interno di un vasto campionario di tonalità differenti cui si affiancheranno alcune linee complementari capaci di mantenere più a lungo il colore e proteggere, allo stesso tempo, la capigliatura. Per avere sempre capelli curati, sani, forti e brillanti è importante utilizzare sempre i prodotti giusti. Da anni, Wella si impegna nell’investire ogni risorsa per creare prodotti e linee di qualità capaci di rendere le chiome corpose e splendenti.

Pointhouse lo stile giusto per la tua casa

Pointhouse è un’azienda veneta conosciuta in tutto il mondo, in ben 40 paesi, produttrice di arredi e complementi di grande qualità e gusto estetico.
L’azienda produce tavoli, sedie e complementi d’arredo con linee di prodotto dedicate esclusivamente al mondo retail.
I materiali principali della produzione Pointhouse sono l’alluminio e l’acciaio, che vengono abbinati ad altri materiali così da creare combinazioni estetiche e funzionali di alta gamma.
Inoltre Pointhouse è molto attenta al rispetto dell’ambiente, punto fondamentale della filosofia produttiva del brand.
Questa si rispecchia nella scelta dei materiali, nel controllo delle fasi produttive sia interne sia presso i fornitori e nell’attenzione ai consumi energetici.

Tavoli per il living Pointhouse
La produzione di tavoli Pointhouse è molto ampia, i modelli per l’area living hanno svariate misure ed alcuni sono anche allungabili. I materiali utilizzati per produrre questi arredi sono l’acciaio e l’alluminio, uniti a dettagli e particolari ad effetto legno molto suggestivi.
Il design è lineare, i modelli sono nel contempo eleganti e moderni, si tratta di tavoli versatili e capaci di inserirsi perfettamente in ambienti chic e formali sia in arredi ultramoderni e stravaganti.

Tavoli Idea Cucina Pointhouse
La linea di tavoli Idea Cucina si concentra sull’estetica e funzionalità necessarie per l’ambiente cucina appunto.
La collezione comprende tavoli fissi, allungabili ed a penisola, sempre dalle caratteristiche linee pulite e semplici tipiche del brand. Il design di questa collezione è contemporaneo, elegante e leggero, adatto a più stili d’arredo.

Sedie Pointhouse
Le sedie di Pointhouse rispecchiano la sobrietà e la semplicità delle altre collezioni del marchio. Linee semplici, essenziali ed ideali per arredare diversi ambienti ed essere ben integrate in ambienti dagli stili anche molto diversi.
La modernità e la grande eleganza traspaiono sia nei modelli impilabili, negli sgabelli, nelle sedie classiche, in quelle con schienale imbottito ed in tutti i pezzi della collezione.
Tutte le sedute sono realizzate in acciaio o alluminio, sono sicure e resistenti, durevoli ed estremamente funzionali, perfette per qualsiasi ambiente domestico.

Acquista il pluriball al miglior prezzo online

Al giorno d’oggi, complici le numerose spedizioni che si effettuano e si ricevono quotidianamente, è necessario proteggere con cura gli oggetti interessati, sopratutto se questi sono particolarmente delicati e fragili. Un materiale che giunge in soccorso a chi desidera spedire qualcosa è il pluriball. Esso può essere di grande aiuto per chi vuole tutelare dei beni di una certa importanza.
Il pluriball può essere acquistato anche online, direttamente da casa tua. Fare delle ricerche online, per capire quale rotolo (si vende sovente sotto forma di questo formato) può soddisfare maggiormente i propri bisogni, è una mossa saggia, sopratutto se si desidera risparmiare, infatti è anche possibile ricercare:  prezzo pluriball ed acquistarlo al miglior prezzo. Un metro quadrato di pluriball costa solitamente intorno ai 2 euro, anche se si può trovare ad una cifra più bassa, sopratutto se si acquistano quantità consistenti. Le variazioni di prezzo possono dipendere da diversi fattori, quali la grammatura e la dimensione delle bolle, che possono essere micro, piccole o grandi. Un dato da prendere in considerazione è quello della grammatura standard, che è di 115 grammi per metro quadrato. Esistono anche materiali con grammatura più leggera, tra i 30 e i 90 grammi per metro quadro. Ogni singola bobina può avere un’altezza differente che di solito online è chiaramente specificata. I rotoli possono arrivare fino ad un’altezza di 3 metri. Talvolta questo materiale è venduto in fogli.
In generale, per rendere più sicure le proprie spedizioni, si possono utilizzare più strati di pluriball, così da proteggere maggiormente gli oggetti che si vogliono tutelare. Tale materiale può essere anche associato ad altri per una protezione ancora più completa.
Scegli di proteggere le tue spedizioni utilizzando il pluriball. Si tratta di un materiale da imballaggio sicuro e affidabile ma dal costo contenuto, con un ottimo rapporto qualità prezzo, che ti permette di sentirti tranquillo e sicuro se devi spedire un oggetto fragile e delicato, bisognoso di una certa attenzione. Opta per il rotolo che più fa per te, ma non scegliere senza prima esserti informato in internet, effettuando delle meticolose ricerche online. In questo modo potrai evitare fregature e ottenere il materiale che ti interessa al miglior prezzo, senza spendere soldi inutilmente.