Conoscere la propria pelle per prendersene cura

Capita alle volte che l’emozione legata a un determinato tipo di crema svanisca dopo poco, quando non si hanno gli effetti desiderati. Ciò accade il più delle volte perché la crema è stata scelta senza tener conto del tipo di pelle che si ha, magari seguendo il suggerimento di un’amica dalla cute completamente diversa dalla nostra. Infatti, non tutte le pelli traggono beneficio dalle stesse creme, questo perché non tutti hanno la stessa pelle. Per prendersi meglio cura della propria cute e scegliere la crema giusta è bene studiare prima la nostra tipologia di pelle e le sue caratteristiche, clicca qui per maggiori informazioni.

Tipi di pelli e le loro caratteristiche

Le grandi categorie di pelli esistenti sono principalmente tre: secca, grassa e normale. A queste si aggiunge la pelle mista, cosiddetta perché non è omogenea su tutto il volto, ma cambia in base alle zone. Solitamente su un viso misto le zone più grasse sono fronte e naso, mentre le guance tendono ad essere più secche. Concentriamoci però sulle tre categorie principali. Per quanto riguarda la pelle secca, in questo caso si fa riferimento una condizione della pelle che ci fa percepire il viso come teso e irritato. E’ causata dalla mancanza dei fattori di idratazione naturale che aiutano a trattenere l’acqua o dei lipidi epidermici che sono la sostanza che protegge il viso dagli agenti esterni. Il risultato sono una serie di effetti collaterali tra i quali i principali sono la ruvidità della pelle, macchie rosse e rughe sottili. E’ il tipo di pelle che invecchia più facilmente per questo è importantissimo prendersene costantemente cura con i prodotti ad alta idratazione e proteggerla con la protezione solare alta, almeno cinquanta. La pelle grassa è invece caratterizzata da eccessiva oleosità, pelle molto lucida e dalla presenza notevole di impurità. Per mantenere in salute la pelle grassa è necessario detergerla in profondità, applicare il siero, creme cosmetiche seboregolatrici ed esfoliarla spesso. La pelle normale invece è quella che risulta essere fisiologicamente più sana, infatti si presenta liscia, levigata, fresca e luminosa senza imperfezioni. Non per questo non necessita di idratazione, infatti anche per le pelli normali è necessaria una skin care routine che le protegga e eviti che si rovinino. Il primo passo quindi per scegliere i prodotti giusti per la cura della cute è quindi studiare il nostro tipo di pelle, solo così è possibile capire di cosa necessita per essere protetta e sanata.